• La Quintana di Ascoli Piceno

    Di Carlo PeruginiVicepresidente Università Itinerante Popolare del Tempo Libero e della Libera Età di Ascoli Piceno (UPLEA).Foto di Sandro Maoloni Ascoli Piceno ha origini antichissime: i primi insediamenti risalgono al neolitico (tra l’8000 e il 5000 a.C.). Secondo la tradizione la città fu fondata dai Sabini in occasione del “Ver Sacrum”, cerimonia che veniva celebrata in occasione di carestie, sovrappopolazione o eventi di particolare gravità, nel corso della quale un gruppo di persone, per lo più giovani, lasciava la propria terra per cercare nuovi luoghi in cui insediarsi e formare una nuova comunità. In una di queste cerimonie, secondo la leggenda, un gruppo di Sabini fu guidato da un picchio,…