honey on white bowl

Il miele per le infezioni delle vie aeree superiori

L’arte della medicina consiste nel divertire il paziente mentre la natura cura la malattia. (Voltaire)

La prescrizione di antibiotici è percepita dai genitori come un potente trattamento per il loro bambino, anche se il trattamento è inappropriato e non funziona per le infezioni virali.

Se un prodotto come il miele è poco costoso e sicuro, con prove di benefici terapeutici, allora dovrebbe essere incoraggiato.

Una precedente revisione Cochrane aveva già riscontrato  i benefici del miele nei bambini con tosse, ma questa revisione sistematica più recente voleva valutare se avesse effetto anche su gli altri sintomi in tutte le fasce d’età. Sono stati esaminati quattordici studi con comparazioni rispetto al placebo.

L’indagine ha mostrato il massimo beneficio del miele per la tosse ma anche per il punteggio combinato dei sintomi rispetto alle cure regolari (-3,96 a favore del miele).

Qual è il meccanismo d’azione?
Ciò rimane incerto. Il miele ha proprietà antiossidanti e antinfettive. Può anche formare una barriera meccanica lenitiva.

Miele per i sintomi delle vie respiratorie superiori con la tosse
Gli antibiotici non funzionano nelle infezioni virali e possono provocare resistenze batteriche. È stato osservato che il miele agisce come il destrometorfano (sedativo da banco della tosse).

Il miele può anche giovare ad altri sintomi virali correlati. È economico e sicuro se usato nei soggetti di età superiore a un anno.

Non somministrare miele a bambini di età inferiore a un anno poiché questa fascia di età è suscettibile a una malattia chiamata botulismo derivante dal miele confezionato.

Per bambini da 1 a 5 anni

Preparare tè verde, oolong o scuro e aggiungere 1 cucchiaino e mezzo di miele a una tazza) e bevi 2-3 tazze durante il giorno. Il miele ha benefici per la tosse e i sintomi delle vie respiratorie superiori e la foglia di tè (Camellia sinensis) è ricca di nutrienti per supportare la funzione immunitaria. Il tè verde, oolong e scuro provengono tutti dalla stessa pianta. Più scuro è il tè, più è stato invecchiato e più contiene caffeina. Infine, l’acqua utilizzata per preparare il tè aiuta a prevenire la disidratazione. Poiché il tè contiene caffeina, potrebbe non essere l’ideale prima di andare a letto. Valure di aggiungere il miele alla camomilla (calmante) o alla tisana allo zenzero (migliora la nausea) prima di andare a dormire.

Da 5 anni in su

Come sopra, ma puoi aumentare a 2 cucchiaini di miele per tazza di tè e incrementare il numero totale di tazze in un giorno a 3-5.


Fonte:
Hibatullah Abuelgasim, Charlotte Albury, Joseph Lee. Effectiveness of honey for symptomatic relief in upper respiratory tract infections: a systematic review and meta-analysis. BMJ Evid Based Med. 2020;bmjebm-2020-111336. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *