La spirulina come gastroprotettore

È noto che la spirulina contiene quantità significative di vitamina B12, pertanto la spirulina potrebbe svolgere  attività gastroprotettive nei confronti delle ulcerazioni.

I risultati di uno studio sperimentale hanno messo in luce l’importanza della vitamina B12 nella protezione  dalle ulcerazioni gastriche e hanno suggerito che la  spirulina contenga B12 biodisponibile.

In conclusione i prodotti/alimenti a base di spirulina possono essere usati come alternativa agli agenti gastroprotettivi.

Fonte
Kumudha Anantharajappa, Shylaja M Dharmesh, Sarada Ravi.
Gastro-protective Potentials of Spirulina: Role of Vitamin B 12 J Food Sci Technol. 2020; 57 (2), 745-753

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.