Intelligenza artificiale e Bio-Informatica alleate insieme per la diagnosi delle malattie genetiche

Daniel Della Seta
Giornalista, Diessecom 2020

Un’azienda di bio-informatica, spin-off dell’Università di Pavia (EnGenome), ha messo a punto un software, che combina intelligenza artificiale e bio-informatica, per supportare i genetisti nella diagnosi di malattie ereditarie a partire da dati di sequenziamento del DNA. Interpretare i risultati dei test genetici basati sul sequenziamento è tuttora molto complesso ed impegnativo. Con questo software è fornita agli specialisti la più accurata interpretazione delle mutazioni genomiche, riducendo drasticamente i tempi di analisi e supportando il percorso diagnostico delle malattie genetiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *