Consigli DOC: Le mestruazioni abbondanti e l’immunità dopo il COVID

Con l’ultimo numero di Salutepertutti.it, è nata la nuova rubrica “Consigli DOC”, nella quale i nostri lettori possono scriverci i loro dubbi per essere guidati ad acquisire le informazioni utili a compiere scelte più consapevoli sui loro problemi e ad intraprendere azioni volte a proteggere e promuovere la propria salute e benessere.
Aspettiamo le vostre e-mail a questo indirizzo: info@salutepertutti.it

Mestruazioni abbondanti

Ho 17 anni e il mio problema è il flusso abbondante da che ho le mestruazioni cioè a 13 anni. Durante i cicli ho dolore, malumore, stanchezza e non riesco a far bene le mie attività quotidiane. Mi sento invalida!

La prima cosa da fare è una visita dal ginecologo per escludere problemi fisici come ad esempio endometriosi, sindrome dell’ovaio policistico, problemi alla tiroide. Il medico saprà anche suggerirti una terapia per regolarizzare i flussi e limitare l’impatto del disturbo sulla tua vita che non va sottovalutato.

Immunità dopo il Covid

Non sono riuscito a capire se dopo aver contratto il Covid posso facilmente riammalarmi magari di una diversa variante o sono relativamente protetto.

Secondo gli ultimi studi, la protezione è molto lunga per chi si è ammalato di Covid: la memoria cellulare (linfociti T) e umorale (linfociti B) anche quando gli anticorpi sono bassi (ma verranno riattivati nel caso di un successivo contatto) persistono per anni nella maggior parte dei guariti. Forse anche per tutta la vita. Si spera che anche i vaccini stimolino una risposta altrettanto duratura.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *