Consigli DOC

  • Consigli DOC: Un neonato con un dito in più

    Chi è Carlo Alfaro.Nato a Sant’Agnello (Napoli), vive a Sorrento. Pediatra, ricopre l’incarico di Dirigente Medico di Pediatria presso l’Ospedale De Luca Rossano di Vico Equense.E’ consigliere nazionale della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza. Appassionato di divulgazione scientifica e culturale, dal 2015 è giornalista pubblicista. La gioia immensa di essere diventata nonna dopo dieci anni di matrimonio di mia figlia è stata offuscata dal dispiacere che il piccolo, che peraltro sembra star bene, ha quella che hanno chiamato esadattilia postassiale, cioè una mano con sei dita. Cosa gli succederà ora, che rischi corre? La presenza di un dito della mano soprannumerario non è così rara: interessa lo 0,2% della popolazione mondiale.…

  • Consigli DOC: Un adolescente con dolore al ginocchio

    Chi è Carlo Alfaro.Nato a Sant’Agnello (Napoli), vive a Sorrento. Pediatra, ricopre l’incarico di Dirigente Medico di Pediatria presso l’Ospedale De Luca Rossano di Vico Equense.E’ consigliere nazionale della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza. Appassionato di divulgazione scientifica e culturale, dal 2015 è giornalista pubblicista. Ho 13 anni e sono un ragazzo che ha sempre amato fare sport. Da qualche mese vado ad allenarmi in palestra. Credo a causa di esercizi sbagliati da un mese avverto forte dolore a un ginocchio, soprattutto se premo o estendo la gamba, infatti sono stato costretto a non lavorare più sulle gambe. Toccandomi la gamba mi sembra quasi che da quel lato sia un po’…

  • Consigli DOC: Un dolore articolare che non passava

    Chi è Carlo Alfaro.Nato a Sant’Agnello (Napoli), vive a Sorrento. Pediatra, ricopre l’incarico di Dirigente Medico di Pediatria presso l’Ospedale De Luca Rossano di Vico Equense.E’ consigliere nazionale della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza. Appassionato di divulgazione scientifica e culturale, dal 2015 è giornalista pubblicista. Ho una bambina di quattro anni cui è stata sospettata un’artrite idiopatica giovanile in forma oligoarticolare. Tutto iniziò con un dolore nemmeno eccessivo e gonfiore alla caviglia destra, essendo una bambina molto attiva pensammo che si fosse fatta male senza nemmeno accorgersene, anche perché al mattino zoppicava ma poi migliorava durante la giornata come se ne fosse dimenticata e questo ci tranquillizzava. Dato però che non…

  • Consigli DOC: Un bambino che non dorme

    Chi è Carlo Alfaro.Nato a Sant’Agnello (Napoli), vive a Sorrento. Pediatra, ricopre l’incarico di Dirigente Medico di Pediatria presso l’Ospedale De Luca Rossano di Vico Equense.E’ consigliere nazionale della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza. Appassionato di divulgazione scientifica e culturale, dal 2015 è giornalista pubblicista. Siamo due genitori disperati di un bellissimo bambino di tre anni che esattamente da quando è nato non dorme mai una notte di fila pur stando benissimo. Le abbiamo provate tutte, inizialmente pensavamo stesse male, coliche, intolleranza al latte, denti sono state le ipotesi, alla fine la pediatra ci ha detto che questo è il suo temperamento. Ovviamente niente da fare anche con melatonina e calmanti…

  • Consigli DOC: Ipotiroidismo in un adulto

    Chi è Carlo Alfaro.Nato a Sant’Agnello (Napoli), vive a Sorrento. Pediatra, ricopre l’incarico di Dirigente Medico di Pediatria presso l’Ospedale De Luca Rossano di Vico Equense.E’ consigliere nazionale della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza. Appassionato di divulgazione scientifica e culturale, dal 2015 è giornalista pubblicista. Sono una signora di 62 anni, mamma e nonna. A seguito di stanchezza, sensazione di freddo e aumento di peso, il medico curante mi ha fatto fare degli esami tra cui quelli della tiroide da cui è risultato ipotiroidismo insorto a seguito di una tiroidite auto-immune. Il mio medico mi ha prescritto la tiroxina ma qualche altro medico mi consiglia di aspettare a prenderla. L’ipotiroidismo colpisce…

  • Consigli DOC: Adozione internazionale

    Chi è Carlo Alfaro.Nato a Sant’Agnello (Napoli), vive a Sorrento. Pediatra, ricopre l’incarico di Dirigente Medico di Pediatria presso l’Ospedale De Luca Rossano di Vico Equense.E’ consigliere nazionale della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza. Appassionato di divulgazione scientifica e culturale, dal 2015 è giornalista pubblicista. Mia moglie ed io non stiamo nei panni: tra un mese saremo genitori adottivi di un fratellino e una sorellina rispettivamente di cinque e tre anni provenienti dall’Est. Ovviamente avremo una loro scheda clinica, ma dobbiamo fare anche dei controlli specifici? Sarà importante valutare attentamente l’anamnesi familiare e personale dei bambini, che però potrebbe essere scarna e poco attendibile, eseguire una accurata visita medica, eventuali di…

  • Consigli DOC: Tatuaggi all’hennè

    Chi è Carlo Alfaro.Nato a Sant’Agnello (Napoli), vive a Sorrento. Pediatra, ricopre l’incarico di Dirigente Medico di Pediatria presso l’Ospedale De Luca Rossano di Vico Equense.E’ consigliere nazionale della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza. Appassionato di divulgazione scientifica e culturale, dal 2015 è giornalista pubblicista. Essendo contraria ai tatuaggi permanenti ho sempre preferito quelli all’hennè e vorrei farli anche alle mie ragazze adolescenti, ma qualcuno mi dice che sono nocivi, è vero? Il tatuaggio temporaneo con l’Henné, tintura di origine vegetale molto usata dai popoli asiatici e del Nord Africa, è diffuso anche da noi, soprattutto in estate e nei giovanissimi. In realtà gli studi hanno trovato che la sostanza “para-fenilendiammina”,…

  • Consigli DOC: Sigarette elettroniche

    Chi è Carlo Alfaro.Nato a Sant’Agnello (Napoli), vive a Sorrento. Pediatra, ricopre l’incarico di Dirigente Medico di Pediatria presso l’Ospedale De Luca Rossano di Vico Equense.E’ consigliere nazionale della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza. Appassionato di divulgazione scientifica e culturale, dal 2015 è giornalista pubblicista. Sono una giovane di 24 anni. Fumatrice dall’adolescenza, da circa un anno sono passata alle sigarette elettroniche, inizialmente con l’intento di smettere di fumare, ma poi mi sono resa conto di aver trasformato una dipendenza in un’altra, sebbene meno nociva. Comunque ogni tanto “ricado” anche nel fumo delle sigarette classiche. Tuttavia ultimamente sto soffrendo di asma, cosa che non mi era mai accaduta in passato.…

  • Consigli DOC: Dipendenza da videogiochi

    Chi è Carlo Alfaro.Nato a Sant’Agnello (Napoli), vive a Sorrento. Pediatra, ricopre l’incarico di Dirigente Medico di Pediatria presso gli Ospedali Riuniti Stabiesi, dove è anche titolare di incarico professionale di consulenza, studio e ricerca in Adolescentologia. E’ consigliere nazionale della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza. Appassionato di divulgazione scientifica e culturale, dal 2015 è giornalista pubblicista. Purtroppo mio figlio di 9 anni ha la dipendenza dai video-giochi. All’inizio non avevo capito la gravità, pensavo fosse come tutti i ragazzi della sua età sempre attaccati a smartphone e tablet, ma poi ho visto che giocava sempre più spesso su questi dispositivi, anche nei giorni di scuola, al posto di fare i compiti, anche…

  • Consigli DOC: Un inguaribile bugiardo

    Chi è Carlo Alfaro.Nato a Sant’Agnello (Napoli), vive a Sorrento. Pediatra, ricopre l’incarico di Dirigente Medico di Pediatria presso gli Ospedali Riuniti Stabiesi, dove è anche titolare di incarico professionale di consulenza, studio e ricerca in Adolescentologia. E’ consigliere nazionale della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza. Appassionato di divulgazione scientifica e culturale, dal 2015 è giornalista pubblicista. Il nostro problema con nostro figlio di 7 anni sono le bugie. Continue, assurde e molto spesso inutili. Abbiamo provato in tutti i modi, spiegandogli con le buone che perde credibilità o punendolo, ma nulla, è come se fosse più forte di lui. I bambini possono mentire per svariati motivi: per scansare castighi e punizioni,…