Linee guida canadesi: obesità malattia cronica complessa

L’obesità è una malattia cronica complessa in cui il grasso corporeo anomalo o in eccesso (adiposità) danneggia la salute, aumenta il rischio di complicazioni mediche a lungo termine e riduce la durata della vita.

L’eccessiva adiposità, infatti, può predisporre l’individuo allo sviluppo di molte complicazioni mediche, come:

• Diabete di tipo 2;

• Malattia della colecisti;

• Steatosi epatica non alcolica;

• Gotta.

Il grasso corporeo in eccesso è un’importante fonte di adipocitochine e di mediatori dell’infiammazione che possono alterare il metabolismo del glucosio e dei grassi, causando un aumento dei rischio cardiometabolico e di cancro, e riducendo quindi di 6-14 anni l’aspettativa di vita.

L’obesità aumenta il rischio dei seguenti tumori:

• Colon (entrambi i sessi)

• Rene (entrambi i sessi)

• Esofago (entrambi i sessi)

• Endometrio (donne)

• Mammella in postmenopausa (donne).


Fonte:
Wharton S, Lau DCW, Vallis M, et al.  Obesity in adults: a clinical practice guideline. CMAJ. 2020 Aug 4;192(31):E875-E891.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *