• I vantaggi delle sostanze naturali sull’attività intestinale

    L’attività intestinale può trarre vantaggio dall’utilizzo di alcune sostanze naturali: Ananas Assunto a fine pasto, per il suo contenuto di bromelina e di papaina svolge un effetto antinfiammatorio naturale e migliora il processo digestivo, in particolare quello che riguarda le proteine animali.

  • Magnetoterapia

    La magnetoterapia si può dividere in due grandi branche: quella “statica”, che utilizza dei magneti di materiali ferrosi che vengono applicati a contatto della pelle con bande, cerotti o adesivi, e quella “dinamica”, che utilizza il campo magnetico prodotto dal passaggio di corrente in bobine, posizionate con bande sulla zona da trattare.

  • Il benessere di stomaco e intestino

    COME FUNZIONA IL NOSTRO INTESTINO? La principale funzione dell’apparato gastro-enterico, insieme a pancreas, fegato e colecisti, è quella della digestione degli alimenti, al fine di ottenere energia per lo svolgimento di tutte le attività dell’organismo.

  • Come alleviare il dolore con le terapie fisiche

    Il dolore è la principale motivazione per cui una persona si rivolge al medico o ai professionisti sanitari: che sia esso cronico, acuto, intermittente, modifica di molto il nostro stile di vita, condiziona le nostre attività della giornata, disturba il sonno e altera l’umore.

  • Un’amica per la pelle…

    La pelle o, meglio, la cute nell’adulto ha una superficie compresa tra 1,5 e 2 metri quadrati ed è costituita da tre strati:

  • L’infiammazione del naso: diagnosi, cura e prevenzione

    L’infiammazione di gola, naso e orecchio è un inconveniente molto comune nella vita di tutti i giorni, sia nei bambini che negli adulti. Per esempio, è noto che un bambino va incontro, in media, a 8 episodi di infezioni delle vie respiratorie ogni anno. Per questo motivo, è importante essere a conoscenza delle più comuni cause di queste affezioni, dei sintomi che possono accompagnare il loro decorso e di quando sia importante riferire al proprio medico i propri disturbi. LE RINITI, LE RINOSINUSITI: DAL NASO TROPPO CHIUSO AL NASO CHE COLA TROPPO Per rinite si intende un’infiammazione a carico delle mucose che rivestono le nostre cavità nasali. Si parla, invece,…

  • L’infiammazione dell’orecchio: diagnosi, cura e prevenzione

    L’otite è l’infiammazione, acuta o cronica, dell’orecchio, che può colpire quest’organo nella sua parte esterna e cioè del condotto uditivo, nella sua parte interna (labirintite), oppure nella sua porzione media e cioè a livello della membrana timpanica e della tuba uditiva. La forma esterna e la forma media sono quelle più comuni e spesso possono presentarsi assieme ad affezioni delle vie aeree superiori, come la rinite o la faringite. Anche in questo caso, le cause infettive possono essere virali o batteriche ed è spesso molto difficile distinguere le due forme. Nel caso dell’otite esterna, l’insorgenza dei sintomi è spesso improvvisa e il sintomo più importante è rappresentato dal dolore, soprattutto…

  • Cioccolato: il cibo degli dei

    La pianta del cacao è originaria del Messico, dove fu coltivata per la prima volta dai Maya. I semi di questa pianta, dopo essere stati tostati, macinati, mescolati e aggiunti ad un liquido spumoso, venivano serviti sotto forma di una bevanda chiamata “xocolati” dal sapore molto amaro e poco appetibile, ma dalle note proprietà stimolanti. In Europa il cacao fece il suo primo ingresso nel XVI secolo, con una ricetta simile a quella dei Maya e con l’aggiunta di spezie per addolcirne il sapore poco gradevole. In tutti i luoghi in cui veniva consumato, il cacao veniva considerato la “bevanda degli Dei” grazie alle numerose proprietà che i popoli dell’America…

  • Gli amici…dei nostri amici denti

    Il dente, questo nostro piccolo amico apparentemente silenzioso che partecipa attivamente alla nostra vita di relazione nel mangiare, nel parlare, nel rapporto con gli altri, ecc. Questo nostro amico di cui ci occupiamo giornalmente per mantenerci in buona salute. Questo nostro amico, il cui stato di salute è spesso correlato allo stato dell’intero organismo. Il dente (dai piccoli e sottili incisivi fino ai panciuti molari) ha una sua conformazione anatomica ben precisa, adatta per la funzione per la quale è stato creato. La parte superiore, quella che vediamo sopra alla gengiva, è la corona; quella che si trova sotto alla gengiva, invisibile ai nostri occhi, si chiama radice. La corona…

  • L’infiammazione della gola: diagnosi, cura e prevenzione

    IL MAL DI GOLA Definizione La causa più frequente di mal di gola è la faringite acuta, ovvero l’infiammazione delle mucose che rivestono la parte più posteriore della bocca. Quando invece ad essere interessate sono le corde vocali, parliamo di laringite. Le cause più comuni Il mal di gola è uno dei sintomi più comuni che portano bambini e adulti a rivolgersi al proprio medico di medicina generale. Anche in questo caso, non è sempre facile identificare l’agente che ha causato il mal di gola. Tra le forme non infettive una causa comune è rappresentata dal reflusso acido gastro-esofageo. Le forme infettive vedono come maggiore responsabile la famiglia dei virus,…