Convivere con la celiachia

Daniel Della Seta,
Giornalista, Diessecom 2020

L’intolleranza o, peggio ancora, l’allergia al glutine, può non essere così semplice da diagnosticare. Il ruolo del Medico di Famiglia, come sempre, è cruciale. La descrizione dei sintomi da parte del paziente non aiuta a fare diagnosi certa di celiachia, si tratta di segnali che possono ritardare l’intervento terapeutico, in quanto non specifici di questa patologia. Una raccomandazione forte riguarda anche in non-celiaci… Ascoltiamo, per tutti, i consigli degli specialisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *