• Giornata europea sull’uso consapevole degli antibiotici negli animali: 18 Novembre

    Riceviamo questo comunicato e lo pubblichiamo volentieri oggi. L’iniziativa europea di sanità pubblica si svolge ogni anno in questo giorno con l’obiettivo di sensibilizzare sia sulla minaccia rappresentata dalla resistenza agli antibiotici, sia sull’uso prudente degli antibiotici stessi. Nell’Unione europea il numero di pazienti infettati da batteri resistenti è in aumento, inoltre la resistenza agli antibiotici rappresenta una delle minacce più temibili per la salute pubblica.

  • Carenza di vaccini per gli animali da compagnia

    Il punto della situazione di AISA-Federchimica Tra le cause scatenanti, l’esplosione demografica degli animali da compagnia durante il lockdown e l’accelerazione della produzione di vaccini per l’uso umano, in risposta al COVID-19.

  • Con un poco di miele, la ferita non c’è più!

    Elia Ranzato e Simona Martinotti Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica (DiSIT), Università del Piemonte Orientale (sedi di Alessandria e Vercelli) UPO Alumni. La storia del rapporto tra uomo ed api è molto lunga e interessante. Fin dall’antichità, il miele è stato usato non solo come alimento e dolcificante naturale, ma anche e soprattutto come rimedio per la protezione della salute. Il miele era infatti noto per la cura di diverse lesioni, come ferite, ulcere ed ustioni. L’uso del miele come medicamento si interrompe però in un momento preciso, ovvero con l’avvento degli antibiotici all’inizio del secolo scorso. L’utilizzo degli antibiotici originò infatti la presunzione di aver piegato le malattie…

  • Guarire con il miele anche i nostri amici a 4 zampe

    Anna RussoMedico Veterinario, Libero professionista – Ascoli Piceno Sono un medico veterinario che si occupa principalmente di piccoli animali domestici, i nostri amici cani e gatti. Sono un medico di base, senza cioè un ramo di specializzazione precisa. Nel corso della mia attività ho potuto riscontrare che è molto importante il lato umano del rapporto con il cliente, che è anche quello più faticoso, dove si cerca di far convergere le differenti variabili: costi/benefici, praticità legata al risultato soddisfacente, considerando l’emotività del soggetto che si ha di fronte e che spesso considera il più importante compagno di vita il simpatico “peloso” che sta sul tuo tavolo da visita. Il gatto…

  • Alimentazione e pet

    Giacomo BiagiDipartimento di Scienze Mediche Veterinarie, Università degli Studi di Bologna.Presidente della Società Italiana di Alimentazione e Nutrizione Animale (SIANA) Se parliamo di alimentazione ottimale per i nostri pet, sicuramente si tratta di un tema affrontato da più parti, ma forse proprio gli innumerevoli pareri e consigli possono suscitare dubbi, da parte delle persone al momento della scelta, che per prima cosa può essere tra un mangime secco ed uno umido. Il confronto fra le due tipologie è assolutamente legittimo, ma innanzitutto, la prima cosa da tenere presente è che è bene scegliere mangimi di alta qualità. Nel complesso, il mangime secco è meno costoso perché contiene meno acqua e…

  • Gli animali possono essere veicolo di contagio da COVID-19?

    Tra le molte fake news apparse sui social network, questa ha sicuramente allarmato tutti gli amanti dei nostri amici a quattrozampe. La risposta è ovviamente no, come indicato anche dal Ministero della Salute ed è importante sottolinearlo con l’aiuto dell’esperto, il Dott. Emanuele Minetti, Specialista in Sanità Pubblica Veterinaria. Questo anche al fine di evitare, come già segnalato dalla Croce rossa, abbandoni o violenze.