• I vantaggi delle sostanze naturali sull’attività intestinale

    L’attività intestinale può trarre vantaggio dall’utilizzo di alcune sostanze naturali: Ananas Assunto a fine pasto, per il suo contenuto di bromelina e di papaina svolge un effetto antinfiammatorio naturale e migliora il processo digestivo, in particolare quello che riguarda le proteine animali.

  • Magnetoterapia

    La magnetoterapia si può dividere in due grandi branche: quella “statica”, che utilizza dei magneti di materiali ferrosi che vengono applicati a contatto della pelle con bande, cerotti o adesivi, e quella “dinamica”, che utilizza il campo magnetico prodotto dal passaggio di corrente in bobine, posizionate con bande sulla zona da trattare.

  • Come regolare il transito intestinale

    Giuseppe Minervini Medico Chirurgo Specialista in Medicina dello Sport, Omeopatia, Agopuntura Referente medico c/o Medicina Riabilitativa, Istituto Ortopedico Galeazzi, Milano. Non esiste un criterio per affermare quale sia la frequenza normale di evacuazioni. Pur nella grande variabilità individuale, è ritenuta fisiologica una frequenza a giorni alterni, o anche per tre volte alla settimana. Il disturbo più frequente della defecazione è la stipsi (o stitichezza), caratterizzata dalla difficoltà di eliminare le feci, con evacuazioni non frequenti, per almeno 3 mesi. La stipsi non è una patologia, ma è un sintomo, che può manifestarsi da solo, o nell’ambito di malattie diverse. Alcune condizioni ne determinanol’ insorgenza (dieta inadeguata, stress, scarsa idratazione, ridotta…

  • Il benessere di stomaco e intestino

    COME FUNZIONA IL NOSTRO INTESTINO? La principale funzione dell’apparato gastro-enterico, insieme a pancreas, fegato e colecisti, è quella della digestione degli alimenti, al fine di ottenere energia per lo svolgimento di tutte le attività dell’organismo.

  • Come alleviare il dolore con le terapie fisiche

    Il dolore è la principale motivazione per cui una persona si rivolge al medico o ai professionisti sanitari: che sia esso cronico, acuto, intermittente, modifica di molto il nostro stile di vita, condiziona le nostre attività della giornata, disturba il sonno e altera l’umore.

  • Genitori? Mission Possible

    “Quello dello psicanalizzare sembra essere il terzo dei mestieri impossibili (…). Gli altri due, noti da tempo, sono quelli dell’educare e del governare”. Sigmund Freud

  • Quattro passi a…Cortina d’Ampezzo

    Cortina d’Ampezzo è famosa per essere uno dei gioielli più splendenti del nostro Paese. Questa località, attira a sé centinaia di migliaia di turisti durante ogni stagione dell’anno.

  • Un’amica per la pelle…

    La pelle o, meglio, la cute nell’adulto ha una superficie compresa tra 1,5 e 2 metri quadrati ed è costituita da tre strati:

  • Diabete in aumento. Colpito 1 milione di persone nel pieno dell’età lavorativa

    LA MALATTIA DIABETICA E LE SUE COMPLICANZE. NECESSARIO L’APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE SUL DIABETE ED UNA SEMPRE PIÙ FORTE SINERGIA TRA PUBBLICO E PRIVATO “MOLTE DIAGNOSI SONO TARDIVE E SPESSO CI SI ARRIVA SOLO TRAMITE ALTRE PATOLOGIE” L ’approccio al diabete richiede una medicina centrata sulla persona , per la quale devono essere presi in carico, con una strategia multidimensionale, tutti i suoi bisogni di salute. Questo può avvenire se alla persona ed ai suoi familiari viene offerto un percorso che sia costruito con completezza di professioni e discipline, in grado di affrontare tutti gli aspetti clinici e le ripercussioni socio-sanitarie della malattia. È altresì indispensabile che l’integrazione con il medico di…